martedì 21 febbraio 2017

Cros dei Francesi


dislivello 600 m
Ale

Il rapporto con lo sci quest'anno è un po' altalenante e con la poca neve che c'è la voglia di far chilometri è scarsa così stamane sono salito velocemente in val Manara fino alla Cros dei Francesi e domani, chissà, forse potrei anche tirare fuori la bici e iniziare a fare qualche giro di allenamento.

lunedì 20 febbraio 2017

Fuga da villa del lieto tramonto

Pareti abbattute, tubature divelte e trapani che spaccano i timpani. Villa del Lieto Tramonto, la tranquilla residenza per anziani nella periferia di Helsinki, è sottosopra per massicci lavori di ristrutturazione, e alle inseparabili Siiri e Irma non resta che cercare un modo per fuggire. E alla svelta: loschi individui – sono davvero muratori? – si aggirano nell’edificio, e il portagioie della loro compagna Anna-Liisa è scomparso. Tutto sotto gli occhi della direzione della struttura. Perché allora non affittare un appartamento in centro, lontano da disagi, furti e calcinacci? Meglio però allargare l’invito agli amici della canasta: la puntigliosa, cara Anna-Liisa e l’ambasciatore, il suo distinto consorte, oltre all’infelice Margit alle prese con la grave malattia del marito. La convivenza nello stravagante alloggio – raso rosso alle pareti, un letto rotondo e un improbabile palo da lap-dance in soggiorno – in uno dei palazzi più antichi della capitale finlandese, è per il gruppo di anziani un avventuroso nuovo inizio: la spesa al pittoresco mercato coperto, il bucato, i pasti da cucinare, amicizie inaspettate e giri in tram tra vecchi ricordi e scoperte entusiasmanti. Eppure, qualcosa non quadra. Per il fiuto investigativo di Siiri e Irma, la ristrutturazione nasconde ben altre, criminose attività, e quando il mistero comincerà a dipanarsi tra comici passi falsi, inattesi colpi di scena e irriverenti quanto umane opinioni sulla morte, le ostinate vecchiette toccheranno con mano quanto sia facile lasciarsi ingannare dalle apparenze. Anche alla loro non più tenera età.

domenica 19 febbraio 2017

Cima Cavè

 Salendo a forcella Cavè
 Carè Alto e Brenta
 Quasi a forcella Cavè
 Da forcella Cavè verso malga Colo nella nebbia
 In cresta verso Pizzo Alto, Gronlait e Fravort
  Salendo alla cima verso la catena di cima 12
Ancora polvere vergine per fare belle curve

Cima Cavè - BS - dislivello 990 m - Lagorai occidentale
Ale & Federico

Il vento ha lavorato un po' ma ciò non ha creato condizioni tali da precludere il divertimento in discesa dove abbiamo trovato ottima polvere e zero sassi. La situazione cambia invece nella parte intermedia del canale dove, anche se le le tracce di discesa erano solo le nostre dell'altro giorno, ci sono varie porzioni ghiacciate che, a meno di una nuova copiosa nevicata, controindicano la discesa da questo itinerario.

venerdì 17 febbraio 2017

Cima Cavè

 Salendo sotto Frotten
 Verso cima Cavè
 Da forcella Cavè verso il Rujoch
 Nella parte alta dell'itinerario verso cime terribilmente povere di neve
 In cersta verso Pizzo Alto, Gronlait e Fravort
 Quasi in vetta
 Polvere per Max...
 ...e per Roberto scendendo verso il canale della valanga
 Roberto
 Roberto
Al salto

Cima Cavè - BS - dislivello 990 m - Lagorai occidentale
Ale, Massimo, Roberto, Valentino

martedì 14 febbraio 2017

Pizzo Alto

 Dal lago di Erdemolo verso il Pizzo Alto
 Il Gronlait
 Salendo al Pizzo Alto verso cima Cavè
 Ultimi metri per Valentino
 Polvere di qualità
 Scendendo verso il lago
 Polvere
 Fantastica discesa verso il lago
 Polvere
...e ancora POLVERE!

Pizzo Alto - BS - dislivello 900 m - Lagorai occidentale
Ale & Vale

Stamane meglio di ogni previsione. L'unica nota dolente è che un tratto della strada che dalla piazzola dell'elicottero porta al maso Erdemolo è stata spalata e in discesa si fatica un po' a scendere ai lati della stessa.

lunedì 13 febbraio 2017

Monte Ciste

 Durante la salita nei pressi di alcune baite
 Il monte Cola con la luna all'alba
 Salendo al monte Ciste
 Nella parte alta verso cima 12
 Ultimi pendii per Francesco
 In vetta
 In vetta
 In discesa lungo la pala S
Francesco


Monte Ciste - MS - dislivello 1035 m - Lagorai occidentale
Ale & Francesco

L'innevamento per la salita al ciste è ottimale mente non si può dire lo stesso sulla qualità della neve ma si sapeva che tornare a sud oggi sarebbe stato un po' rischioso. Nella parte alta la neve è già traformata mentre nei bei prati la neve è abbastanza crostosa e si mantiene divertente solo nei boschetti limitrofi.  Peccato aver avuto la reflex scarica perché il monte Cola con la luna era qualcosa di superlativo.

domenica 12 febbraio 2017

Fravort da 5 Valli

  Alba poco sopra la località 5 valli
 Alba in Valsugana verso la catena di cima 12
 Salendo verso il Fravort
 Roberto nei pressi del bivacco sotto il Fravort
Io durante la salita
 La Vigolana in veste invernale
  Sui pendii superiori
Io a pochi metri dalla vetta
 Roberto in vetta
  Io con Maurizio
 Roberto
  Roberto
 Polverone
 Maurizio
Roberto

Fravort - MS - dislivello 980 m - Lagorai occidentale
Ale, Maurizio, Roberto