lunedì 25 marzo 2013

Cima Palù e passo dei Garofani

  (Poco sopra Frotten)
(Salendo a passo Palù)
  (Cima Palù con il pendio di salita)

  (Dalla cima verso il monte Croce)
(Alcune cime del Lagorai occidentale)
 (Dal passo dei Garofani verso lo Slimber)

Cima Palù e passo dei Garofani - dislivello 900 m - BS - Lagorai occidentale
Ale & Elisa

martedì 19 marzo 2013

Cornetto di Folgaria

 (Salendo al Cornetto)

 (La scialpinistica croce del Cornetto con poco dietro la cima)
 (Io e Elisa verso la Vigolana)
 (Vigolana)
 (Panorama verso la valle dell'Adige...)
 (...e la Valsugana)
  
Cornetto di Folgaria - MS - dislivello 880 - gruppo della Vigolana
Ale & Elisa

sabato 16 marzo 2013

Il sangue di Montalcino

Roberto Candido, enologo di fama mondiale, è stato trovato ucciso. Nell'abbazia di Sant'Antimo, tra le vigne di Montalcino. Sotto un antico affresco con san Cristoforo. A indagare è chiamato il taciturno e colto commissario Cosulich. A cui tocca una bella gatta da pelare. Perché se c'è un winemaker assassinato, e se accorre la stampa nazionale e persino la Cnn, la faccenda è più grossa di quanto sembri. È un complicato giallo di vino, con troppi interessi di mezzo, non sempre puliti. Ma è anche un giallo divino, perché forse Candido si era imbattuto in cose proibite e sacrileghe. Una verità sepolta nel cuore più profondo della terra. Una verità che risale a tempi molto lontani, quando nei più antichi giardini cresceva la Prima Uva. Un romanzo che unisce al fascino del racconto dei luoghi più belli d'Italia, dalle terre del Barolo alla Franciacorta alla campagna toscana, un intreccio di storia, cultura, imbroglio, denaro e stupore.

Gronlait

 (Il Fravort dalla testata della val Portella)
(Lo spartano riparo in alta val Portella)
 (Salendo al passo della Portella)
  (Dalla Portella vero il Fravort)

 (Rujoch, Croce, Conca, Palù, Hoamonder, 
Pizzo Alto e val cava dal passo dalla Portella
  (Salendo al Gronlait verso l'Hoabonti)
 (Io con Jessica e Chiara in vetta)
(Andrea e Chiara in vetta) 

Gronlait - BS - dislivello 950 m - Lagorai occidentale
Ale & Jessica, Andrea, Chiara

A Faedo col mountain bike



Faedo 
dislivello 400 m

Approffittando di una calda mattinata libera ho cominciato bene la stagione ciclistica con la salita lungo il sentiero che dal S. Valentino porta a Faedo. Le gambe rispondono bene e ho un sacco di voglia di pedalare.

venerdì 15 marzo 2013

Monte di Mezzocorona

Monte di Mezzocorona - dislivello 760 m 
Ale & Jessica

Salita pomeridiana sul sentiero del Monte stranamente povero di gente. Temperature miti che poco hanno a che fare col gelido clima di questi ultimi giorni. Il lato positivo è che si potrà sciare ancora a lungo.

lunedì 4 marzo 2013

Scialpinismo in appennino

(Il lupo degli Appennini)
(Salendo ai lati della splendida faggeta)
(Ancora tra i faggi)
(Durante la salita verso Febbio)
(Splendidi pendii ci aspettano)

(Salendo al Sasso del Morto verso la Pietra di Bismantova)
(Sulla cresta che collega il Sasso del Morto al Cusna)


(La Pietra di Bismantova)
(Sulla cresta che porta al Cusna)
(Verso il Cusna)
(Delicate cime appenniniche)
(Il monte Prado con i suoi bei canali a N)
(Prima discesa in polvere)
(Salendo al Cusna con dietro il pendio appena sceso)
(Il panorama da poco sotto la vetta del Cusna)

(In vetta al Cusna)

(Il Cusna con a sx i pendii della seconda discesa)
(La torrida salita che ci porterà verso la Piella)
video

(Un po' di discesa)


Sasso del Morto, Monte Cusna, Monte la Piera - BS - dislivello 1450 m - Appennino Emiliano
Ale & Jessica

Weekend a sud per allargare gli orizzonti. Con la scusa della gara del Crinale svolta da alcuni amici (Manuel 2°, Fulvio 4° e Andrea 5° assoluti) , ci siamo portati in quel di Reggio Emilia per salire il monte Cusna che sapevo da informatore fidato essere carico di neve. Dopo la deliziosa cena nell'agriturismo Terre di Casalia che consiglio vivamente di andare a visitare anche solo per un pasto all'insegna della genuinicità e del sapore ci siamo goduti 3 bellissime discese in polvere (a nord) e con firn (a sud) in una caldissima giornata di inizio marzo. Enjoy!

Verso la Grantspitz

 (Malga Fana)
 (Il ripido pendio inziale)
(Fulvio sul punto più ostico della salita)
 (Gli ampi e dolci pendii sotto malga Aschila)
 (L'ennesimo dietrofront alla malga uff)
video

(Discesa verso malga Fana)

Malga Aschila - BS - dislivello 1000 m - Alpi Breonie di levante
Ale, Andrea, Fulvio, Gabriele


Due tentativi andati male per raggiungere questa cima in val di Valles. Per quest'anno mettiamoci sopra una croce.